Wikia

Claymore Italia Wiki

Cassandra

Commenti2
955pagine in
questa wiki

Cassandra la mangia polvere

Cassandra avatar profilo.jpg

Cassandra volume 21.png

Cassandra risvegliata immagine 0.jpg

Cassandra r Volume 22.jpg

Nome Cassandra
Alias Cassandra la mangia polvere
Kanji 塵食いのカサンドラ
Statistiche
Genere Femmina
Simbolo Cassandra simbolo.png
Rango Numero 1
Tipo Offensivo
Tecniche Mangia polvere
Stato Disertrice - Deceduta durante la sua epoca
Informazioni di alleanze
Affiliazioni Sette fantasmi
Affiliazioni passate Organizzazione
Prime apparizioni
Manga Scena 110 (menzionata)

Scena 115

Anime Nessuna
Epoca Generazione di Cassandra

Generazione di Clarice

Immagini di Cassandra


Cassandra era la Claymore numero 1 della sua generazione ed era considerata una delle otto più forti guerriere create dall'Organizzazione di tutti i tempi. Durante la sua vita, era conosciuta come "Cassandra la mangia polvere" (塵食いのカサンドラ, Chiri-gui no Kasandora), soprannome dato da Roxanne, dopo aver visto la sua tecnica contro un Risvegliato.

Era una delle tre Claymore resuscitate da Dae insieme a Roxanne e Hysteria, in modo da fermare le rivolte delle guerriere attuali. Nonostante avesse 126 tagli su differenti parti del corpo, era considerata una delle meno ferite tra tutte le guerriere più forti, ma soprattutto una delle migliori.

Dopo la morte di Hysteria l'elegante e di Roxanne dell'amore e dell'odio, fu l'ultima guerriera resuscitata rimasta.

EtimologiaModifica

Il nome Cassandra deriva dal greco Kassandras che significa "eccellere" e/o "trionfare".

PersonalitàModifica

Cassandra era una guerriera molto fredda, ma probabilmente ciò era quello che le altre guerriere vedevano di lei, ma in realtà era estremamente timida e prestava notevole attenzione a ciò che le altre compagne dicevano di lei. Inoltre era molto rispettosa nei confronti delle altre guerriere e disponibile nell'aiutarle in caso di pericolo.

Tuttavia, Cassandra si trovò notevolmente a disagio a causa della sua tecnica personale tanchè la disprezzava fino all'ultimo, poichè dopo aver salvato una vecchia amica fu subito criticata per la bruttezza della tecnica dalle compagne, e ciò comportò la fine del suo legame di amicizia con la guerriera sconosciuta. Successivamente, la tecnica la separò anche da un'altra guerriera che inizialmente la stimava, ma anche lei, la numero 5 Roxanne l'abbandonò dopo averla vista in un combattimento, dandole anche il soprannome di "Mangia polvere", perchè sembrava che stesse masticando terra e ingurgitando sabbia. A quel punto decise di non utilizzarla più difronte a nessun'altra guerriera, ma un giorno trovando la numero 35 in difficoltà decise di usarla per salvarla, e ci riuscì. Vedendo che la numero 35 non fosse rimasta disgustata dal suo stile di combattimento, strinse con lei un forte legame di amicizia nonostante il divario tra i ranghi e fino alla fine desiderò di stare al suo fianco per sempre.

ApparenzaModifica

UmanaModifica

Cassandra era una guerriera molto pulita, dato che l'apparenza per lei era molto importante. Tuttavia, portava dei capelli corti, mossi e biondi con vari ciuffetti che cadevano sul suo viso. Aveva la rara particolarità di avere le orecchie appuntite come quelle di Irene, OfeliaQueenie, gli occhi d'argento e la classica uniforme da Claymore.

Dopo la sua morte, aveva 126 tagli su tutto il corpo, provocati dalle guerriere della sua generazione durante il suo attacco all'interno dell'Organizzazione. I tagli impressionarono Rubel che appena li vide, chiese a Dae se poteva essere considerata in condizioni fisiche ottimali per la resurrezione, ma quest'ultimo non impressionarono, tantè che la scelse tra le numero 1 più forti. Quando ritornò in vita non presentò alcun taglio su tutto il corpo fino a quando non riacquistò la memoria.

RisvegliataModifica

Nella sua forma da risvegliata, Cassandra aveva ancora una forma umanoide, di una donna di grandi dimensioni, senza la testa e le braccia, e a livello dei seni era situata la parte superiore del corpo di Cassandra, collegato direttamente a quello della sua enorme struttura. Il corpo era supportato su due gambe in modo orizzontale, e per mantenere l'equilibrio a livello della braccia erano situati dei tentacoli carnosi di grandi dimenzioni. Invece nella parte in cui ci doveva essere la testa, c'erano altri tentacoli, e da dove fuori uscivano altri du maggior spessore, alle quali estrmità si trovavano delle teste, il cui aspetto era quello del volto di Cassandra. La superficie del suo corpo inoltre, era di colore biancastro, a differenza della parte posteriore.

AltezzaModifica

  • Umana 1,89 mt
  • Risvegliata 5,00 mt (10,00 mt in piedi)

AbilitàModifica

Le abilità fisiche di Cassandra non erano particolarmente alte come quelle delle altre numero 1, tanto che Roxanne testandola continuamente durante il loro periodo di amicizia, si accorse che le sue capacità di combattimento erano addirittura inferiori a quelle della numero 5 Elizabeth. Tuttavia, anche se con fatica, riusciva a fronteggiare la numero 3 Audrey, la numero 5 Rachel e la numero 9 Nina.

Mangia polvereModifica

CassandraTechnique.jpg

Durante l'utilizzo della sua tecnica personale, pare che la sua testa diventasse una specie di pendolo, andando sia a destra che a sinistra, e quindi con la forza centrifuga la sua postura si abbassava e si abbassava sempre di più, e che fosse una guerriera o un risvegliato, non erano molti quelli che riuscivano a trafiggere bene un corpo che si avvicinava all'improvviso scivolando ai propri piedi, e di conseguenza, Cassandra strisciando e strofinando la faccia nel terreno, riusciva a bloccare tutti i movimenti del nemico per poi sferrare il colpo finale. Inizialmente pensava a a tagliare le gambe, poi le braccia, mentre l'attacco mortale che doveva uccidere il nemico consisteva nel tagliarle la testa, poichè diventava alquanto facile eseguire tale mossa, dopo che l'avversario non era più in grado di difendersi.

Roxanne definì la tecnica di combattimento di Cassandra, come la più brutta e vergognosa della storia delle numero 1, appunto per questo decise di non copiarla, dato che una simile tecnica non poteva essere vista dalle compagne, e ciò non gli serviva. Sempre secondo Roxanne, la forza di Cassandra era la stessa di una numero 5 quando non usava la Mangia polvere.

AbissaleModifica

Da risvegliata, Cassandra possedeva una grande agilità, con la quale riuscì a schivare gran parte degli attacchi di Roxanne, anche lei in forma di risvegliata. Tuttavia, il suo corpo non era estremamente resistente, appunto per questo utilizzava in gran parte la sua velocità come arma difensiva, e come offensiva usava i suoi numerosi tentacoli, oltretutto molto resistenti. Inoltre, oltre per sostenere il suo corpo in posizione orizzontale, i tentacoli le permettevano di muoversi, ma anche di attaccare. Principalmente, i tentacoli carnosi che utilizzava per attaccare erano molto spessi, e all'estremità di essi, si trovava una testa con il suo stesso identico volto, acconciatura e orecchie. Riusciva a produrre, far muovere e controllare con notevole facilità e velocità un gran numero di teste, senza che il suo corpo principale ne risentisse. Le teste che produceva in continuazione, erano però possibili da distruggere con una lama affilata, come le Claymore (Spada), ma anche alcune risvegliate, sopravvissute all'attacco di Priscilla, riuscirono a distruggerne qualcuna.

Durante il combattimento contro le 7 sopravvissute, tra cui Octavia, Cassandra non si trovò mai in seria difficoltà, perchè aveva un'abilità rigenerativa sorprendente, tantè che riuscì ad riattaccarsi le gambe, ormai tagliate da Europa, con notevole velocità e anche quando le perse completamente riuscì a rigenerarle come niente fosse.

Cassandra mentre utilizza la mangia polvere da risvegliata.png

Tuttavia, la vera arma della forma da risvegliata di Cassandra era la tecnica mangia polvere che utilizzava da guerriera ache la renderla devastante. La Mangia polvere utilizzata in forma da risvegliata veniva praticata come quella in forma umana, appunto per questo doveva alzarsi in piedi, ma l'effetto devastante della tecnica era aumentato. L'effetto della tecnica fu principalmente amplificato dal numero di tentacoli con le teste, che con la loro estensione erano capaci di ottenere un ampio raggio d'azione, e di conseguenza riuscivano a distruggere tutto ciò che incontravano.

Infatti, uccise numerose risvegliate durante lo scontro con le sette veterane riducendole a pezzi nonostante fossero considerate fortissime, che difronte alla Mangia polvere utilizzata nella forma da risvegliata non ebbero il tempo di proteggersi.

BiografiaModifica

ClaymoreModifica

Cassandra, da un periodo sconosciuto era la guerriera numero 1 della sua epoca. Tuttavia, essendo stata divinizzata, quasi nessuna guerriera le aveva mai rivolto una parola. Nonostante tutto, aveva come amica una guerriera sconosciuta, considerata da lei una vera amica. Un giorno però, la sua amica si ritrovò in pericolo, e Cassandra riuscì a salvarla con una tecnica che inventò in un attimo per proteggerla, nonchè la Mangia polvere, ma come risultato quella mossa tanto diversa fece allontanare dalla numero 1 quella guerriera e le colleghe, appunto per questo decise di non mostrarla più a nessuno.

In seguito, fu osservata da Roxanne che ambiva a migliorarsi sempre di più, anche se sapeva che neanche la numero 2 dell'epoca era minimamente paragonabile a Cassandra. Si diceva anche che cacciasse da sola i risvegliati, e che ritornasse senza neanche un graffio, ma la tecnica che utilizzava per ridurre i risvegliati a pezzi rimaneva un mistero. Pertanto, questo lato misterioso di Cassandra suscitò grande interesse in Roxanne, tantè che quest'ultima rimase molto affascinata dal suo stile. Per destino o caso, passeggiando tra le montagne di Lautrec, le due si incontrarono, e quando Cassandra si ritrovò difronte alla ormai rivelata ammirazione da parte di Roxanne, arrossì e successivamente diventarono amiche. Però, Cassandra non aveva capito che le vere intenzioni di Roxanne erano quelle di manovrarla fino a farle vedere la sua tecnica, e trascorsero il tempo insieme incrociando di tanto in tanto le loro spade. In quelle occasioni però, la numero 1 Cassandra era addirittura inferiore alla ex numero 5 Elizabeth, e per quanto diventassero amiche, Cassandra non voleva mai essere accompagnata in una ciaccia al risvegliato.

Risvegliato della generazione di Cassandra.png
Roxanne mentre aspettava Cassandra.jpg

In realtà, Roxanne trovò il modo per vedere Cassandra combattere in una vera battaglia, grazie alla sua singolare capacità nel nascondere il suo Yoki a determinati soggetti, e questo fu il caso di Cassandra. La vide combattere contro un risvegliato, per il quale utilizzò la sua tecnica misteriosa. Dopo essersi lavata nel fiume vicino, trovò seduta sotto un albero Roxanne, che la aspettava da tempo, e durante quell'incontro le fu dato il soprannome di mangia polvere da quest'ultima.

L'incontro con la numero 35Modifica

L'amica di Cassandra dopo essere stata salvata.png

Ci fu anche un'altra occasione in cui utilizzò inavertitamente la sua tecnica in presenza di un'altra guerriera, che era rimasta l'unica sopravvissuta di una caccia al risvegliato andata male. Successivamente la guerriera numero 35 la ringranziò più volte, e le rivolse la parola più volte amichevolmente. Cassandra si pose la domanda del perchè le continuava a rivolgere la parola, nonostante quel modo di combattere, ma la numero 35 disse che dopo essersi levata il fango dalla faccia dopo quel combattimento, era al suo gatto. Prima di provare qualunque emozione Cassandra scoppiò a ridere, e anche la numero 35 non sapendo il motivo lo fece, e dopo quell'occasione diventarono delle vere amiche.

Un giorno, la guerriera numero 35 dovette partecipare ad una caccia al risvegliatro come membro della squadra della numero 2 di quel periodo, Roxanne, composta da altre due guerriere sconosciute. Cassandra era terrorizzata dall'idea che la sua amica dovesse far parte del gruppo di Roxanne, ma sperava nella buona riuscita della missione. Invece, la sua paura si realizzò. Il risvegliato trasformò la numero 35 nel suo giocattolo personale, alla quale strappò prima i suoi arti, e poi giocò con il suo cadavere fino a che le era rimasta solo la testa. Quel giorno fu per Roxanne il primo fallimento in una missione di caccia, però le altre guerriere, compresa Roxanne, non avevano neanche un graffio.

La vendetta di CassandraModifica

Claymore Cassandra.png
Cassandra mentre faceva a pezzi le compagne.jpg
Le guerriere della generazione di Cassandra mentre uccidevano Cassandra.jpg

Cassandra infranta dal dolore, cercò il risvegliato e lo uccise utilizzando la Mangia polvere, e fece ritorno all'Organizzazione senza levarsi il fango dalla faccia, e mostrando la testa decapitata del risvegliato a Roxanne. In quell'occasione Cassandra disse che non era un risvegliato che la numero 2 non era capace di uccidere, e che prima di ucciderlo, aveva saputo dal medesimo che nessuna guerriera della squadra aveva aiutato la numero 35. E dopo la frase infelice di Roxanne riguardante quell'episodio, in cui la numero 35 le apparse felice di giocare con il risvegliato, Cassandra perse la testa e prese in mano la sua spada ed utilizzo la sua tecnica davanti a tutti per la prima volta. Mentre faceva a pezzi le altre guerriere lì presenti, cercando di raggiungere Roxanne, quest'ultima rideva della mossa usata dalla numero 1, anche se a farlo era la sola. Inoltre, in quel giorno erano presenti un gran numero di guerriere, probabilmente perchè Roxanne aveva previstouna situazione del genere e allora aveva richiesto la presenza di altre guerriere. Le altre invece, avevano il viso irrigidito, ma in molte ebbero il coraggio di impugnare la loro spada per colpire Cassandra,e anche se in molte venivano tagliate dalla numero 1, in molte riuscivano a tagliarla, ma ciò che le interessava era raggiungere Roxanne e mentre cercarva di farlo non era interessata a schivare i colpi, ma per colpire le compagne era disposta anche ad essere colpita. Ad un certo punto perse il braccio destro, e poi la gamba sinistra e le cavarono un occhio, ma ciò che la fermò mentre strisciava, non fu la lama bensì l'impugnatura di una spada, precisamente quella di Roxanne.

Dopo quell'attacco, le compagne le tagliarono prima gli arti rimanenti e poi la fecero a pezzi, senza che Cassandra abbia potuto vendicare l'amica, così tanto cara da volerci rimanere insieme per sempre.


Dopo la morteModifica

L'esperimento di DaeModifica

Dopo il ritrovamento di Dae di un braccio di Priscilla sulla schiena di Raki, propose di poter fare un'esperimento, che avrebbe concesso la resurezione di alcune guerriere del passato, e fu menzionata dagli uomini dell' Organizzazione Cassandra, ma durante la scelta di una numero 1 con una forza significativa che potesse fermare la rivolta delle guerriere dell'ultima generazione, furono menzionate altre guerriere, però Dae nonostante la lista delle numeri 1, che sarebbe stata interminabile, tra le più importanti scelse Cassandra, Roxanne e Hysteria. Dopo la resurezione concessa da Dae, fu l'unica a non ricordare niente del suo passato, a differenza di Hysteria che aveva dei ricordi vaghi e di Roxanne che ricordava tutto.

Durante la ribellione delle guerriere, furono mandate le Divora Abisso che non ebbero tanto successo poichè inesperte, ma Dae infatti, liberò poco dopo le tre guerriere resuscitate senza fare rapporto, ma comunque, fecero la loro prima comparsa durante la generazione di Clarice alcune delle vecchie numero 1.

La ribellione delle guerriereModifica

Claymore sconfitte da Hysteria Cassandra e Roxanne.jpg

Le guerriere impegnate con le Divora Abisso, non si accorsero nè di Cassandra nè delle altre due guerriere resuscitate, forse perchè erano troppo concentrate su ciò che stavano facendo oppure che fossero fisicamente simili a loro, fatto sta che la loro distrazione fu fatale. Cassandra, Hysteria e Roxanne, annientarono l'intero gruppo di ribelli, comprese le cifre singole stupendo gli uomini in nero che guardavano dalle finestre dell'Organizzazione. Dae però precisò che non tutte le guerriere fossero state abbattute, infatti le gemelle erano ancora attive poichè attaccarono le tre ex numeri 1, e mentre quest'ultime si dirigevano verso di loro, Cassandra fu raggiunta da Audrey Rachel e Nina, mentre Hysteria da Miria, e Roxanne iniziò un combattimento con le gemelle.


La battaglia con le cifre singoleModifica

Cassandra durante il combattimento con alcune cifre singole, fu considerata la più debole da Audrey, perchè non utilizzò nessuna tecnica particolare e stava sempre sulla difensiva, per poter sfuggire alle tecniche delle avversarie. Intanto era osservata da Roxanne che la reputò una stupida, poichè non ricordò ancora nulla del suo passato, e poi la valutò come una guerriera dalla forza pari ad una numero 5 se decideva di continuare senza utilizzare la sua mossa, ma poco dopo fu graffiata sul volto presumibilmente da Audrey, e decise una volta per tutte di utilizzare la tecnica della Mangia polvere, evitando facilmente l'Ombra cacciatrice di Nina. Di conseguenza, utilizzò a pieno la sua tecnica personale, poichè infastidita dalla ferita inutile, provocata dall'intenzione di apparire al meglio ma ciò non gli consentiva di battersi come meglio poteva, ma durante la preparazione, Rachel prese quello strano movimento come una provocazione, e passò subito all'attacco nonostante l'avvertimento di Audrey di fermarsi in tempo, e fu la prima guerriera della generazione di Clarice ad essere colpita da quella tecnica.

La sconfitta delle avversarieModifica

Cassandra contro reycel audrey e nina.PNG

Schivando facilmente l'attacco di Rachel, Cassandra le tagliò la gamba destra, successivamente si difese dall'attacco di Audrey e a quello di Nina, alla quale tagliò entrambe le gambe all'altezza delle ginocchia con un solo colpo, e durante il combattimento con Audrey, riuscì a tagliare anche le gambe della numero 3, e tentando la sua ultima possibilità, quest'ultima puntò alla testa della ex numero 1, fallendo, e inoltre perse anche l'uso del braccio destro, dopo che Cassandra glie lo tagliò in due.

Rachel assistendo alla scena, si precipitò da Cassandra con l'ultima gamba rimasta, che ebbe la stessa sorte dell'altra, così come il braccio sinistro e poco dopo quello destro, e arrivò di nuovo il turno di Audrey che perse anche lei il braccio sinistro, e infine Nina, che perse entrambe le braccia da un'unico attacco.

Cassandra 9.png

La numero 1 resuscitata dopo aver tagliato gli arti delle guerriere, li tagliò ancora in tanti piccoli pezzi rendendoli inattaccabili, e dopo essersi ripulita il volto, si posizionò su ciò che rimaneva di Audrey ancora viva, per sferrare il colpo finale. La fine che spettava Audrey fu considerata dalla stessa numero 3 una brutta fine, ma Cassandra non pensò di risparmiarla e continuò con la sua esecuzione puntando alla gola. Ad un certo punto qualcosa stupì Cassandra, Roxanne che osservava da tempo il combattimento e Rachel ormai tra le lacrime, perchè qualcuna con la sua abilità fece deviare quell'attacco mortale, moficando la traiettoria del colpo che ferì il petto della guerriera inerme. Successivamente si rivelò essere Raftela l'autrice di quel gesto, e fu solamente grazie a lei che fallirono anche i vari tentativi successivi.

Dopo il risveglioModifica

Combattimento con RoxanneModifica

In direzione della città di RabonaModifica

Lo scontro con i sette fantasmi e le veteraneModifica

L'assorbimentoModifica

Un combattimento inaspettatoModifica

RelazioniModifica

Prima amiciziaModifica

La sua prima amica era del tutto sconosciuta, ma Cassandra capì ben presto che non era una vera amica quando un giorno decise di salvarla da una situazione molto pericolosa, e in un istante inventò la sua tecnica per proteggerla. Tuttavia, fu considerata vergognosa dal resto delle colleghe, e nonostante fosse una sua amica, anche ella la abbandonò come il resto delle guerriere per non essere considerata altrettanto vergognosa.

La prima vera amiciziaModifica

Cassandra mentre ride con la numero 35.jpg

Nonostante il divario dei gradi erano molto amiche. Cassandra inizialmente non capì il motivo per cui la guerriera continuava a rivolgerle la parola dopo aver visto la sua tecnica, ma quando disse che dopo essersi levata il fango dalla faccia dopo il combattimento era uguale al suo gatto, Cassandra scoppiò a ridere, e senza saperne il motivo anche la numero 35 scoppiò a ridere. Dopo quell'incontro all'interno dell'Organizzazione le due diventarono delle vere amiche.

Spesso e volentieri continuarono a rivolgersi la parola e la numero 1 di quel tempo si era talmente affezionata a quella guerriera che avrebbe voluto rimanere per sempre insieme a lei. Un enorme segno di amicizia, Cassandra lo diede quando decise di vendicarla dopo la sua morte per cause imputabili a Roxanne, anche se avrebbe dovuto uccidere tutte le colleghe che si sarebbero messe in mezzo tra lei e Roxanne.

RoxanneModifica

Cassandra incontrò per caso o destino tra le montagne delle terre di Lautrec, Roxanne che la fece subito arrossire per l'ammirazione Roxanne nei suoi confronti e dopo quell'occasione diventarono sempre più amiche, solo allo scopo di scoprire quale tecnica usasse Cassandra. Dopo che Cassandra fu vista durante un combattimento per il quale utilizzò la sua tecnica, la numero 5 del tempo Roxanne la lasciò perdere. Dopo che quest'ultima fece della numero 35 il giocattolo del risvegliato durante una caccia, Cassandra giunse all'Organizzazione con la testa del risvegliato per poi attaccare tutte le guerriere presenti che si mettevano in mezzo tra lei e Roxanne al tempo numero 2, pur di vendicare la sua cara amica.

DaeModifica

Probabilmente Dae teneva parecchi corpi delle precendenti numeri 1 nella sua stanza, perchè le figure di guerriere forti e perfezionate erano per lui opere di cui essere fiero, e dei frutti della ricerca che doveva amare. Svelò anche un dilemma durante la nomina di guerriere da poter resuscitare, cioè il motivo dei decessi delle numeri 1 furono sostituiti con con le parole "epurazioni" o "risvegli", per nascondere le probabili uccisioni tra compagne, anche se la morte di Cassandra era stata vista da tutte le guerriere dell'Organizzazione, quindi impossibile da smentire.

ApparizioniModifica

Apparizioni nel Manga
Cassandra immagine.jpg

Vedi ancheModifica

Numeri 1 delle varie generazioni Claymore

Easley · Riful l'imperatrice · Cassandra la mangia polvere · Roxanne dell'amore e dell'odio
Luisella l'esperimento fallito · Hysteria l'elegante · Rosemary
Teresa del sorriso · Alisia la nera · Sistina dell'intervento divino
Chloe dalla spada pesante · Licht dalle tre braccia · Lutecia l'universale

Already Over01:04

Already Over

Nella rete di Wikia

Wiki a caso